1 La fucina del mago:
mestiere e tecniche del coltellinaio

museo-sezione1

La prima parte del percorso propone una ricostruzione degli ambienti della produzione fabbrile dai primi battiferro e botteghe artigiane fino all’industria e lavorazione odierna dei metalli. La sezione, organizzata per sequenze storiche e tecnologiche, riproduce ambientazioni, contesti lavorativi e si snoda tra macchinari, utensili, gesti e riproduzioni delle varie tecniche e saperi dei coltellinai.

2 Dall’ossidiana all’ossido metallico:
materie prime, fonti di energia, saperi e pratiche

museo-sezione2

La seconda sezione descrive le caratteristiche e i cicli di lavorazione dei principali materiali usati per realizzare coltelli; l’ergonomia e la tecnica della lama e del manico e i loro trattamenti tecnologici.

3 Dalla Funzione alla forma:
evoluzioni e trasformazioni della produzione dei coltellinai maniaghesi

il-museo-sezione3

Al piano superiore l’allestimento è dedicato completamente alla produzione e commercializzazione di coltelli, forbici e vari strumenti da taglio realizzati a Maniago, da quelli tradizionali alle ultime produzioni. Il percorso si snoda tra bacheche che raggruppano i materiali in base alla loro funzione d’uso e di produzione, con un’iconografia evocativa e un allestimento mirato ad esaltare l’estetica e il design dei prodotti.