Category Archives: mostre

custom2017facebook

Coltello in Festa 2017 – Mostra e concorso Custom

By | coltello in festa, mostre, Turismo | No Comments

Il 22 e 23 luglio 2017 si svolgerà a Maniago “Coltello in Festa”, che giunge quest’anno alla sua XIV edizione.

Il momento centrale della festa è costituito dalla mostra mercato dei produttori locali di ferri taglienti con le proprie creazioni, e, sin dalle prime edizioni, si è affiancata l’esposizione custom, iniziativa molto apprezzata dal pubblico. Infatti la mostra, ospitata nei prestigiosi spazi del quattrocentesco Palazzo d’Attimis Maniago, affianca produzioni artigianali tipiche a nuove interpretazioni delle lame attraverso l’uso di materiali e tecniche variegate e rappresenta un’importante occasione di incontro e confronto tra produttori custom.

Anche quest’anno è stato istituito il II concorso internazionale per i migliori coltelli amatoriali a lama fissa e chiudibile “Città di Maniago – Città delle Coltellerie” riservato agli espositori custom aderenti alla mostra e che svolgono questa attività a livello hobbistico.

Per informazioni e chiarimenti sulla mostra e sul concorso scarica regolamento e moduli di adesione:

CF_2017_moduli B1-B2-B3 CF_2017_Regolamento custom_ITA

1_A1_ITA_Modulo_adesione_mostra_CUSTOM

oppure contattare il Museo dell’Arte Fabbrile e delle Coltellerie (0427 709063 – coricama@maniago.it)

************************************************************

We would like to invite you to the 14th annual Maniago Knife Festival, which will be hold  on 22 and 23 of July 2017. The festival celebrates centuries of tradition in the blacksmiths trade and knife making industry. During the festival there will be an exposition and a custom knives contest. 

All the informations that you need can be found in the attachmen here, with the forms and the contest rules. 7

Please feel free to send this e-mail to any of your colleagues or friends that may be interested in our festival. 

******************************

Hiermit laden wir Sie zur Custom Expo und an das Internationale Custom Wettbewerb ein, das an „Coltello in Festa 2017“ am 22-23 Juli stattfinden wird.

Weitere Informationen und Formulare zur Beteiligung finden Sie hier.

Diese Mail und Infos dürfen sie Problemlos freunden und bekanten weiter weitersenden.

unnamed

L’Ecomuseo Lis Aganis alla VETRINA DELLE DOLOMITI FRIULANE PATRIMONIO UNESCO

By | mostre, Senza categoria, Turismo | No Comments

Pordenone, Palazzo Montereale Mantica

15 marzo – 28 maggio 2017
Pordenone celebra la bellezza delle Dolomiti Friulane che dal 2009 sono entrate nel novero dei siti Patrimonio mondiale dell’umanità dell’UNESCO.
Motivo di orgoglio questo, unitamente alla nomina della Regione Friuli Venezia Giulia alla presidenza della Fondazione Dolomiti UNESCO.
La stretta sinergia di Camera di Commercio di Pordenone, attraverso la sua Azienda Speciale ConCentro, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, i Comuni di Pordenone e Maniago, Confartigianato Pordenone e l’Ecomuseo Lis Aganis nell’ambito del progetto PISUS “Pordenone In_Rete”, manifesta questo orgoglio nell’organizzazione della mostra espositiva “Vetrina delle Dolomiti friulane Patrimonio UNESCO”, a Palazzo Montereale Mantica, un’importante occasione per promuovere e valorizzare la bellezza e le
attrazioni di queste montagne.
I visitatori potranno esplorare le Dolomiti Friulane attraverso un percorso che si articola in 4 sezioni dedicate rispettivamente alla Cultura, al Turismo, all’Artigianato e alle Tradizioni. Un percorso immersivo, multimediale, sensoriale ed emozionale che farà riflettere il visitatore e scoprire le mille sfaccettature delle meravigliose Dolomiti Friulane.

 

 

L’ARTIGIANATO DELLE DOLOMITI

Esposizione a cura dell’Ecomuseo Lis Aganis

Gli artigiani sono i custodi dei gesti delle mani, dei saperi delle tradizioni, dei segreti dei materiali.
Il lavoro degli artigiani è una preziosa testimonianza di come il tempo affina l’esperienza, l’abilità e la professionalità. È un mestiere che pur avendo radici profonde nel passato volge gli occhi al futuro, adattandosi alle nuove esigenze.
Questa vetrina è dedicata al loro saper fare intelligente, alle loro mani che con
abilità plasmano i materiali, dalla pietra al legno, dalla stoffa ai filati.
L’artigianato è come un cibo che bisogna coltivare, conservare, gustare e tramandare.

COLTIVARE
perché è un bene che ci è stato donato e che quindi va curato con passione e
dedizione… come molti di noi seminano, annaffiano con cura gli ortaggi o i frutti che portano in tavola.

CONSERVARE
perché se non tuteliamo le conoscenze e i saperi della antiche tradizioni perdiamo un patrimonio inestimabile … chi metterebbe mai sul piatto un cibo di cui non conosce la provenienza, il suo utilizzo o conservazione?

GUSTARE
perché ogni oggetto artigianale passa attraverso l’esperienza dei sensi. Il cibo che noi prepariamo è unico per il suo profumo, colore, sapore e per il tocco personale che lo contraddistingue da tutti gli altri.

TRAMAndare
perché il saper fare a regola d’arte è quel filo rosso che mette in relazione la
tradizione del passato all’innovazione creativa del futuro… le ricette che le mamme e le nonne ci hanno insegnato non sono forse quelle che ci portiamo nel cuore e che racconteremo ai nostri figli e nipoti?

E allora buon appetito e grazie artigiani!

 

 

Fusar 2017

Evaristo Fusar: i grandi reportages

By | associazioni, mostre, teatro, Turismo | No Comments

Dall’ 11 marzo al 28 maggio 2017, presso il Museo dell’Arte Fabbrile e delle Coltellerie, si potrà ammirare la mostra fotografica del CRAF dedicata al grande fotografo Evaristo Fusar.

Il Circolo Fotografico L’Immagine di Maniago propone un calendario di visite guidate all’esposizione

Sabato 1 aprile alle 9:30 e alle 15:30 
Domenica 2 aprile alle 16:30
Domenica 9 aprile alle 9:30 e alle 16:30
Sabato 22 aprile alle 9:30
Domenica 23 aprile alle 15:30
Domenica 21 maggio alle 15:30

Schermata 2017-02-14 alle 13.10.52

10^ Premio Valcellina – Concorso Internazionale d’Arte Tessile Contemporanea

By | associazioni, mostre, Turismo | No Comments

Il Premio Valcellinagiunto alla decima edizione, è il Concorso Internazionale d’Arte TessileContemporanea dedicato ai giovani fiber-artisti under 35.
E’ nato per favorire l’interesse all’arte tessile contemporanea, incoraggiare i nuovi talenti,stimolare la ricerca e la sperimentazione artistica.
Al concorso, nelle nove passate edizioni, hanno partecipato artisti di tutto il mondo con diverse esperienze e percorsi di studio, facendo del Premio Valcellina uno spazio di apprendimento, maturazione e confronto.
Il Premio Valcellina è l’evento di maggior rilievo ideato da Le Arti Tessili associazione di promozione sociale e attività culturali fondata nel 1987.

 

Inaugurazione sabato 8 aprile 2017 ore 18:00 presso Palazzo d’Attimis Maniago

www.premiovalcellina.it

mazzoli

Mostra “Irrinunciabili presenze – un viaggio artistico nel tempo” di Andrea Mazzoli

By | mostre | No Comments
Un mondo, una storia dentro pochi centimetri di intonaco”:  questo, per Andrea Mazzoli, il punto di partenza della sua pittura che ricerca,  tra le crepe dei muri del passato, il senso del presente, la sua identità di uomo, la sua appartenenza a una comunità precisa. Ed è tutto già eloquente in quei muri carichi di fascino, scelti dall’artista come sfondi a strumenti fabbrili e contadini, testimoni, passo dopo passo, della storia del nostro territorio: il maglio, le mole, l’incudine, persino un vecchio Landini, trattore di cui il nostro artista sa riprodurre anche l’emozione del suono stridente, sincopato, roboante della sua accensione, dentro un’ansia, tutta legittima, di recuperare un passato gravido di suggestioni.
ORARI DI APERTURA DELLA MOSTRA:

Da sabato 3 dicembre 2016 a domenica 15 gennaio 2017

lun/gio/ven/sab/dom: 9,30-12,30/15,30-18,30 • mar/mer: 9,30-12,30
Chiuso nei giorni 24-25-26 e 31 dicembre 2016 e 1º gennaio 2017
Locandina2016

Scopri il tuo Natale a Maniago

By | mostre, Turismo | No Comments

Sabato 3 dicembre

dalle 16.30 – Accensione delle luminarie natalizie

alle ore 17.00 – Museo delle coltellerie

Inaugurazione della mostra pittorica di Andrea Mazzoli “Irrinunciabili presenze”

dalle 18.00 – Piazza Italia

Musica con DJ MORENO

 

domenica 4 dicembre

dalle 15.00 – Piazza Italia

L’Elfo con Babbo Natale, vi farà creare la letterina Natalizia per spedirla direttamente nella cassetta delle lettere!

Laboratorio di Natale a cura di Bottega dei Sogni

dalle 9.30  e nel pomeriggio dalle 15.00 – Ex scuderie di Palazzo d’Attimis

Mini corso di biscotti natalizi per bambini a cura della Promaniago

 

giovedì 8 dicembre

alle 11.00 –  Museo delle coltellerie

L’albero rispettoso: inaugurazione a cura della Promaniago

dalle 18.00 – Piazza Italia

Musica con Luca&Fra

 

sabato 10 dicembre

dalle 15.00

Vi aspetta Babbo Natale per mettervi alla prova con trucchi di magia. Entrate nel laboratorio di Babbo Natale per creare un oggetto simpatico da portare a casa!

In caso di pioggia Museo delle Coltellerie. A cura di Bottega dei Sogni

alle 20.45 – Museo delle coltellerie

Concerto tra le lame: Le quattro stagioni dell’amor cortese con Ensamble Dramsam

 

domenica 11 dicembre

dalle 15.00 – Piazza Italia

Una Natalina tutto fare che sperimenta nuove creazioni insieme ai bimbi.  In caso di pioggia al Museo delle Coltellerie.  A cura di Bottega dei Sogni

 

lunedì 12 dicembre

alle 19.00 – Teatro G. Verdi

Saggio del Progetto Musica dell’Istituto comprensivo di Maniago

 

martedì 13 dicembre

alle 20.45 – Teatro G. Verdi

Souper – commedia di Ferenc Molnàr, regia di Fausto Paravidino, produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia

 

sabato 17 dicembre

dalle ore 10.00 alle 19.00 – Borgo Coricama

Tradizionale mercatino di Natale a cura dei Commercianti del Borgo. Animazione per bambini a cura di Bottega dei Sogni

dalle 18.00 – Piazza Italia

Musica con Luca&Fra

ore 18.30 – Maniagolibero

Chiesa Parrocchiale dei SS. Vito, Modesto e Crescenzia: Inaugurazione tradizionale Presepe

 

domenica 18 dicembre

dalle 15.00 – Piazza Italia

Animazione per bambini: Lo spettacolo del cuoco pasticcione. A cura di Bottega dei Sogni

 

martedì 20 dicembre

alle 20.30 – Teatro G. Verdi

Spettacolo di Natale dell’Istituto comprensivo di Maniago

replica il giorno mercoledì 21 dicembre alle ore 18.00

 

venerdì 23 dicembre

alle ore ore 20.45 – Teatro G. Verdi

Concerto di Natale dell’Associazione Filarmonica Maniaghese

 

sabato 24 dicembre

dalle 15.00 – Piazza Italia

Animazione per bambini con gli Elfi di Babbo Natale e le sorprese della Vigilia. A cura di Bottega dei Sogni

ore 23.45 – Duomo S.Mauro Maniago

Santa Messa

 

sabato 31 dicembre

dalle 22.30  – Piazza Italia

Gran festa di capodanno in Piazza Italia  con gli Alter Ego  e DJ Zec

Gastronomia a cura delle Casette di Piazza Italia.

 

giovedì 5 gennaio 2016

Appuntamenti con i falò a Maniago, Maniagolibero, Campagna e Dandolo

 

venerdì 6 gennaio 2016

ore 11.00 – Museo delle coltellerie

Premiazione dell’Albero Rispettoso a cura della ProManiago

 

ore 15 – Duomo di S. Mauro

Benedizione dei bambini e rappresentazione natività

Arrivo dei Re Magi

 

ore 17.30 – Piazza Italia

Arriva la befana

 

debiasi

Mostra fotografica MARIO DE BIASI – BUDAPEST 1956

By | mostre, Turismo | No Comments

Abbiamo il piacere di invitarvi alla mostra fotografica

MARIO DE BIASI

BUDAPEST 1956

 (il reportage per la rivista Epoca di Mondadori)

 

Mario De Biasi (1923 – 2013) per oltre quarant’anni fu protagonista della fotografia europea e non soltanto di quella giornalistica, nel cui settore ha lungamente operato, soprattutto per la rivista Epoca, con instancabile entusiasmo ed eroismo, come nel memorabile reportage sulla rivolta ungherese del 1956. Epoca, settimanale allora diretto da Enzo Biagi, tra il 23 e il 24 ottobre 1956 inviò De Biasi a Budapest, dove arrivò in modo fortunoso e rimase, unico fotografo europeo con Erich Lessing, per ore sotto il fuoco dei rivoluzionari, documentando l’ingresso dei carri armati sovietici, i massacri, la rabbia, i morti impiccati nelle strade e il dolore della popolazione. Il risultato di questo breve ma intenso soggiorno furono immagini crude e senza retorica, testimonianza dei fatti che infiammarono la capitale ungherese nell’ottobrenovembre di quell’anno. Fotografò in tutto il mondo, rivoluzioni, uomini famosi, Paesi, vulcani in eruzione, distese bianche di neve al Polo a 65 gradi sottozero. Fece numerose mostre in Italia e all’estero, realizzò diversi workshop sulle tecniche di ripresa della natura, sul fotoreportage e pubblicò oltre quaranta libri di sue fotografie. Nel 1982 venne insignito del Premio Saint Vincent di giornalismo e nel 1994 ricevette il Premio Friuli Venezia Giulia Fotografia, infine l’anno successivo venne prodotta questa mostra.

 

La mostra sarà aperta dal 15 ottobre al 20 novembre nei seguenti orari: lunedì, giovedì, venerdì, sabato e domenica: 9.30 -12.30 /15.30 – 18.30 martedì e mercoledì: 9.30 – 12.30

ingresso libero – Tel: 0427 709063 – coricama@maniago.it – www.coricama.it

 

Sabato 15 ottobre 2016, ore 11.00

inaugurazione della Mostra

Interverranno

il rappresentante del Consolato d’Ungheria a Trieste

Annamaria Poggioli, “Il 1956 di Budapest” – docente di Storia e Filosofia, Maniago

Michele Smargiassi, “Mario De Biasi, fotoreporter coraggioso” – giornalista de La Repubblica

Andrea Carli – Sindaco

Anna Olivetto – Assessore alla Cultura           

 

 

 

Info CRAF:

CRAF– Centro di Ricerca e Archiviazione della Fotografia

tel: 0427 91453 – info@craf-fvg.itwww.craf-fvg.it

quadrotto

14^ Mostra Itinerante delle Mele Antiche

By | associazioni, mostre, Turismo | No Comments

Ogni anno, nella seconda domenica di ottobre, la Mostra delle Mele Antiche è allestita in uno dei sei paesi sostenitori del progetto, a rotazione tra Andreis, Cavasso Nuovo, Fanna, Frisanco, Meduno e Maniago.  Quest’anno l’esposizione sarà ospitata dal Comune di Maniago nei prestigiosi spazi del quattrocentesco Palazzo D’Attimis Maniago, collocato nella centralissima Piazza Italia.

In questa mostra sono esposte tutte le varietà di mele presenti nel territorio tra il Cellina e il Meduna. Lo scopo è quello di richiamare l’attenzione dei visitatori sempre più numerosi sulla bellezza e varietà di questi prodotti della natura quasi dimenticati.

Nel 2016 la Mostra Itinerante delle Mele Antiche si svilupperà su due giornate: l’8 e il 9 ottobre prossimi. Oltre al tripudio di forme e colori, profumi e sapori delle mele antiche in esposizione, l’evento prevede interessanti momenti di riscoperta della tradizione enogastronomica legata a questo frutto, laboratori dimostrativi e prove di innesto delle piante, nonché la distribuzione di piantine di melo antico.

 

Sabato 8 ottobre

18,00 – Inaugurazione con Enos Costantini

20,00 – A cena con la Mela: ricette e storie di una volta con il gruppo teatrale “Pierditimp”. Per info e prenotazioni 328 2658465

 

Domenica 9 ottobre

Palazzo d’Attimis Maniago

9,30

Apertura Mostra delle Mele Antiche

Dimostrazioni e prove di innesto

Prenotazione e distribuzione di meli antichi

16,00 – “Mele: Biodiversità e Territorio” a cura di Slow Food condotta del Pordenonese. Interverranno Emiliano Buffo e Filippo Bier

 

Piazza Italia dalle ore 9,30

Apertura Mercatino

Creiamo “La grande MELA con le piccole MELE” in collaborazione con Emanuele Bertossi e le Scuole di Maniago

Partenza passeggiata per il campo scuola Mele Antiche di Fanna con “Quelli della notte” (A/R 4 km)

Specialità frittelle di Mele Antiche

 

Museo dell’Arte Fabbrile e delle Coltellerie

dalle 9,30

Apertura “Giornate nell’Ecomuseo 2016

Museo aperto con orario continuato dalle 9,30 alle 18,30 e ad ingresso ridotto

Apertura Mercatino e Stand Ecomusei FVG

Mostre “Rùsin/Ruggine” di Emanuele Bertossi e “La Natura a servizio dell’arte” di Laura Miorin

10,30 – Convegno “La cultura…si fa!” a cura del Servizio catalogazione, formazione e ricerca dell’ERPAC (Ente Regionale Patrimonio Culturale) – programma

15,00 – Laboratorio didattico “Antico Egitto: metalli dallo spazio per il Faraone. Bambini spaziali lavorano il rame”. A cura di ERPAC

Visite guidate con ritrovo al Museo

10,00 – mostra “Ruote al lavoro” di Emilio Zoccarato

11,00 – Museo e Castello

15,00 – mostra “Ruote al lavoro” di Emilio Zoccarato

16,00 – Museo

La manifestazione terminerà a calar del sole

visita alle officine anno 2015

Visita alle officine di Maniagolibero e all’esposizione delle aziende dei terzisti e della componentistica

By | associazioni, coltello in festa, mostre, Turismo | No Comments

Anche per Coltello in Festa dal Museo dell’Arte Fabbrile e delle Coltellerie partiranno per tutta la durata della manifestazione i bus navetta gratuiti per la visita guidata all’esposizione dei terzisti e alle officine storiche di Maniagolibero: un gruppo di preparatissimi volontari guiderà i visitatori alla scoperta delle ex officina dei F.lli Todesco e e alla officina “Siet paròns”. Presso la vecchia latteria le aziende Trattamenti Termici Todesco sas di Todesco Gianluca e Alessandra, Meccaniche Del Mistro, BVB Insitus, Del Mistro Ennio & C.,  Cecchin Alfio & C. e Coltellerie Masutti allestiranno la mostra delle aziende terziste e della componentistica. Sarà visitabile anche la sede dell’Associazione Le Arti Tessili. E dopo una visita così impegnativa… un punto di ristoro è allestito per tutti i partecipanti a cura dello Sciclub Maniago e della scuole dell’Infanzia “G. Piazza”